Corso di Storytelling digitale. Raccontare il territorio e la cultura

Corso di Storytelling digitale. Raccontare il territorio e la cultura

Corso di Formazione Professionalizzante

Storytelling digitale. Raccontare il territorio e la cultura

Oggi siamo attraversati dalle storie. Ancor di più le giovani generazioni sono immerse in ambienti di rete sempre più partecipativi, socializzanti, creativi. Ognuno può scrivere la propria storia. In tale spazio lo storytelling è sempre più centrale in settori professionali come la formazione, la politica, il marketing, le nuove tecnologie, la comunicazione pubblica, i servizi sociali, il sindacato. Per questo lo studio delle pratiche narrative è divenuto essenziale sia per le discipline universitarie che per la formazione professionalizzante di alta qualità. L’evoluzione tecnologica dà la possibilità di narrare e condividere storie utilizzando anche immagini e video: la rete offre sia gli strumenti sia i canali perché chiunque diventi autore di storie digitali e le possa diffondere. Il transmedia storytelling è l’articolazione di un racconto attraverso canali e strumenti differenti, per creare esperienze narrative più coinvolgenti.

PERCORSO DIDATTICO

Il corso, della durata di 32 ore, prevede una prima parte di introduzione alle tecniche della scrittura narrativa e agli attrezzi necessari per scrivere e raccontare storie complesse. Nella seconda parte si prenderanno in esame, in primo luogo, le applicazioni 2.0, i social media e i linguaggi digitali e, in secondo luogo, le tecniche e le strategie di applicazione della narrazione per creare delle storie digitali in cui i ragazzi potranno valorizzare il territorio attraverso le loro esperienze di vita. Il metodo del corso è basato sulla forma del “Laboratorio collaborativo” ed ha l’obiettivo finale di giungere alla realizzazione di un testo/prodotto transmediale, un pilot, trailer o teaser, che possa rappresentare un biglietto da visita dei partecipanti e possa acquisire successiva visibilità per poter essere prodotto e distribuito. Il laboratorio è un workshop che unisce il lavoro individuale del partecipante alla esercitazione, correzione e confronto in aula.
Sono previsti interventi di professionisti del settore, sceneggiatori ed esperti di progetti transmediali.
Il corso sarà erogato in modalità “formula intensiva”: 4 ore alla settimana per 8 incontri.

OFFERTE EXTRA-CURRICOLARI COLLEGATE

La formazione dei partecipanti avverrà anche in modalità di social learning attraverso le attività di scambio e condivisione di esercizi e prove all’interno di un gruppo chiuso di Facebook.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a studenti delle scuole superiori (Licei, Istituti Tecnici Professionali, ecc…) e a ragazzi/e diplomati, non occupati o inoccupati, che desiderano specializzarsi per avere un inserimento nelle funzioni marketing e comunicazione digitale di aziende. È, inoltre, rivolto a giovani che desiderano inserirsi con una preparazione adeguata in agenzie di comunicazione.

COSTI: 525 euro
Il corso partirà con un minimo di 8 partecipanti.

Luogo di svolgimento del corso :

Firenze centro , albergo o altra sede in zona stazione Santa Maria Novella con sala riunioni adibita per corsi di formazione.

data di  avvio del corso prevista :

non appena sarà raggiunto il numero minimo

Info sul corso

  • Verifiche 1
  • Durata 32 ore
  • Lingua Italiano
  • Lezione 1

    • Lezione 1.1Siamo tutti Storyteller: narrazione e comunicazione nella Social Network Society Nozioni di base di narratologia e comunicazione narrativa Locked 0m
  • Lezione 2

    • Lezione 2.1Project Work in aula: impostazione, sviluppo e declinazione di una strategia di contenuto efficace e coinvolgente. La cassetta degli attrezzi del narratore. Costruire la storia: incipit, dialoghi. Locked 0m
  • Lezione 3

    • Lezione 3.1Project Work in aula: impostazione, sviluppo e declinazione di una strategia di contenuto efficace e coinvolgente. Costruire la storia: personaggi, finale. Esercitazioni Locked 0m
  • Lezione 4

    • Lezione 4.1Project Work in aula: impostazione, sviluppo e declinazione di una strategia di contenuto efficace e coinvolgente.  Locked 0m
  • Lezione 5

    • Lezione 5.1Il racconto nel web 2.0: Corporate Digital Storytelling Il ruolo del prodotto e dell’azienda nella narrazione 
 Locked 0m
  • Lezione 6

    • Lezione 6.1Come, quando e a chi narrare l\’impresa: le narrazioni d’impresa più diffuse. Strumenti di storytelling per diversi canali e linguaggi. Locked 0m
  • Lezione 7

    • Lezione 7.1Project Work in aula: impostazione, sviluppo e declinazione di una strategia di contenuto efficace e coinvolgente. Case Study. Heineken, Chrysler e gli altri: alcuni casi interessanti di Digital Storytelling e Marketing dei Contenuti. Locked 0m
  • Lezione 8

    • Lezione 8.1Condivisione finale dei Project Work. Locked 0m
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo

    Social Media Manager e Responsabile formazione e comunicazione on line presso Federazione Unitaria Italiana Scrittori.

    Dopo gli studi in sociologia con indirizzo comunicazione e mass media,
    il docente si è occupato di ricerca in sociologia del processi culturali e comunicativi.
    Dal 2013 segue il coordinamento e docenza del corso di formazione professionale in
    “storytelling digitale e narrazione trasmediale” organizzato dalla Federazione Unitaria Italiana Scrittori.
    Coordinatore dei laboratori di scrittura giornalistica e per i media nella Facoltà di Scienze della Comunicazione di Roma.
    Ha collaborato con numerose università nell’analisi nei settori della scrittura per i media,
    delle narrazioni sociologiche e mediali con riferimento alle nuove culture convergenti.